Molte volte mi è capitato di sognare per molto tempo una destinazione, di costruirmi a mente tutto l’itinerario, di immaginarmi in quel determinato luogo…e spesso in famiglia inizio a raccontare quella località che avrei piacere di visitare, racconto tutte le cose interessanti che si potrebbero vedere, le curiosità, le tradizioni di quella popolazione…insomma alla fine…gettano la spugna e mi
dicono… dai va bene…andiamo a vedere questa MERAVIGLIA!

E’ stato così per il Kenya, per Capo Verde, per gli Stati Uniti, per le diverse capitali europee e per la Thailandia…

Ma per il mio compleanno davvero vorrei andare in Messico…sarebbe un bellissimo regalo!

Mi piacerebbbe fare una settimana di tour ed una in uno splendido resort sulla spiaggia per rilassarmi ascoltando il rumore delle onde, magari con un bel cocktail in mano e sentendo il sole che mi bacia la pelle…un bel sogno direi!
Vorrei partire con la visita di Città del Messico, per visitare la città e scoprire il centro archeologico di Teotihuacan risalente all’epoca azteca. L’antica città azteca è oggi una grande metropoli con più di 18 milioni di abitanti che offre numerosi luoghi da visitare: la Piazza della Costituzione, che accoglie notevoli edifici, tra i quali la Cattedrale, il Palazzo Nazionale, dove si potranno ammirare gli affreschi del famoso pittore Diego Rivera e ancora diversi resti archeologici comprendenti numerosi templi.
Prenderei poi un volo per arrivare a Tuxtla Gutierrez, capitale dello stato del Chiapas. Qui andrei a visitare il famoso canyon del Sumidero. Si tratta di uno dei siti più turistici della regione del
Chiapas ed è il famoso canyon stretto, profondo e circondato da pareti di roccia che cadono a picco nell’acqua.
Ovviamente l’attività da non perdere è una visita in barca per poter ammirare dal basso quest’opera
straordinaria della natura!!! Che emozione deve essere!
Dopo questa immersione nella natura vorrei catapultarmi nella cultura e tradizione locale messicana ed il luogo migliore per farlo è il paese di San Cristobal de la Casas.
Quello che non bisogna perdere assolutamente qui è il mercato locale che si tiene ogni mattina dove gli indigeni si ritrovano per vendere i loro prodotti.

Questo Paese inoltre è un tripudio di colori, che meritano assolutamente un’intensa sessione fotografica!

messico colori

Proseguirei, facendo un bellissimo bagno fresco alle cascate di Agua Azul per procedere poi verso il centro archeologico di Palenque, in mezzo alla foresta, uno dei più famosi siti Maya e dirigendomi ancora verso Campeche con la visita della Città Antica racchiusa e fortificata con torri e muraglie innalzate per difendere la Colonia dalle incursioni dei pirati.
Continuerei il tour tra le rovine Maya con Uxmal, dove sono presenti i resti di un’antica città risalente al III ed il X secolo. In seguito potrei fare una visita alla “Città Bianca” o Merida con le sue residenze d’epoca in stile coloniale francese.

Non si può non concludere con la visita del luogo Maya più conosciuto al Mondo: il sito di Chichen Itza, capitale Maya dello Yucatan dove si possono visitare imponenti monumenti davvero eccezionali!

Chichén Itzá, Mérida, Mexico

Quanto mi piacerebbe poter essere ai piedi di quella magnifica piramide a gradoni ed ammirarla in tutto il suo splendore!

Infine dopo tutti questi giorni intensi, mi piacerebbe terminare il viaggio con qualche giorno in uno splendido resort sulle spiagge bianche della Riviera Maya...dopo tutti questi chilometri me lo sono anche un po’ meritata!
L’idea è un soggiorno mare di una settimana nella zona di Playacar, magari al Viva Wyndham Maya 4* in all inclusive, a solo 3 km da Playa del Carmen, dove si trova una strada principale, la Quinta Avenida ricca di negozi, ristoranti e vari locali notturni dai bar più tranquilli alle discoteche.

resort messico

In questa struttura vorrei rilassarmi, divertirmi, grazie al ricco programma d’intrattenimento, e gustare i famosi piatti tipici messicani, il tutto circondata dalle bellissime spiagge bianche della Riviera Maya, dai suoi giardini tropicali e dall’immensità del mare.

messico tequila

Questo potrebbe essere il mio viaggio da sogno, un bellissimo itineario dove poter scoprire cultura locale, ammirare la natura, ascoltare la storia ed immergermi nelle tradizioni.

Cosa dici? Sono riuscita a fare sognare anche te?

 

Monica